Il contenuto totale di sali di calcio e magnesio costituisce la durezza di un’acqua; questo parametro è importante per valutare la possibile formazione di incrostazioni, in particolare nei circuiti dell’acqua calda, a causa del deposito di carbonati di calcio e magnesio che sono scarsamente solubili.

In ambito domestico il calcare e l’acqua dura sono causa di problemi che colpiscono boiler, lavatrici, lavastoviglie, rubinetteria, sanitari, tubazioni ma anche tessuti e biancheria, i nostri capelli e la nostra pelle.

 

In genere, le acque vengono classificate in base alla loro durezza come segue:

  • Fino a 7ºf = Acque molto dolci
  • Da 7ºf a 14ºf = Acque dolci
  • Da 14ºf a 22ºf = Acque mediamente dure
  • Da 22ºf a 32ºf = Acque discretamente dure
  • Da 32ºf a 54ºf = Acque dure
  • Oltre 54ºf = Acque molto dure
  • Le acque provenienti dai pozzi sono mediamente più ricche di sali (dure), rispetto a quelle di superficie (sorgenti, fiumi, laghi)

Qui sotto la durezza rilevata nelle acque dei paesi limitrofi.

 

 

Qualità dell'acqua secondo Hera

   

 

Effetti del calcare:

 

 

lavatrice acqua calcare depuratori
calcare caldaia acqua calda
calcare bollitore
addolcitore per acqua NG1

 calcare tubazioni e Raccordi acqua








Copyright © 2021 . All Rights Reserved.

Design by  ebosi