image 2

 epid

Schema dell'epidermide

 

 L'Epidermide è costituita da due strati: stato corneo  e strato germinativo. Lo strato corneo è, a sua volta costituito da cellule morte, molto appiattite, impregnate di cheratina. Lo stato sottostante (germinativo) è costituito da cellule in attivo accrescimento, che diventeranno in seguito, strato corneo. Il questo strato sono presenti i melanociti responsabili della pigmentazione della pelle attraverso la produzione di melanina.

Il Derma, la pelle vera e propria, è uno strato molto più spesso che contiene:

  • il bulbo pilifero, dove si origina il pelo. Anche qui sono presenti melanociti che colorano in modo diverso pelo e capelli
  • il muscoletto erettore del pelo (pelle d'oca)
  • la ghiandola sebacea che producendo il sebo, mantiene lubrificato pelo e strato corneo
  • i vasi sanguigni che nutrono la pelle con acqua e nutrienti ed al tempo stesso asportano sostanze di scarto
  • vasi linfatici (non indicati nello schema) che drenano la linfa originatasi dal sangue
  • la ghiandola sudoripara (non indicati nello schema) che producendo sudore, abbassa la temperatura corporea ed espelle sostanze di rifiuto come sali ed urea.
  • le terminazioni nervose: tattili, termiche e dolorifiche.
  • i fibroblasti che sono cellule responsabili della produzione delle fibre collagene, indispensabili per il derma.

L'ipoderma o grasso sottocutaneo è costituito da adipociti , cellule ricche di grassi costituisce il terzo strato della pelle. Ha la funzione di riserva energetica ed anche di conservare il calore corporeo. ha uno strato diverso nelle diverse zone del corpo, è più sottile nei maschi e più spesso nelle femmine, contribuendo ad aumentare il dimorfismo sessuale.

Nell'ipoderma sono anche presenti i muscoli pellicciai che consentono ai mammiferi di muovere la pelle. L'Uomo ha in gran parte perso questi muscoli, li ha conservati e specializzati nella faccia (muscoli mimici) che consentono la comunicazione non verbale.








Copyright © 2021 . All Rights Reserved.

Design by  ebosi