Un lago è una grande massa per lo più d'acqua dolce raccolta nelle cavità terrestri. Può essere inteso anche come "specchio d'acqua".

Essi raggiungono il loro equilibrio idrico attraverso l'alimentazione da parte di fiumi (detti immissari), sorgentighiacciai e precipitazioni, influendo questi sulla salinità e acidità dell'acqua, e il deflusso tramite fiumi (detti emissari) e l'evaporazione.

La maggior parte dei laghi ha una vita relativamente breve (su scala geologica) in quanto vengono cancellati da due fenomeni:

  • l'interramento dovuto alla sedimentazione in corrispondenza degli immissari, (fig. 1) dovuta all'improvviso calo della velocità della corrente;
  • l'erosione della soglia (punto più basso del bordo della conca lacustre) ad opera dell'emissario (fig. 2).

  • immissario
                                    Fig. 1   Il fiume Sarca è il principale immissario del Lago di Garda, nota le acque ricche di sedimenti.
    emissario
                                             Fig. 2     Nella foto vedi il Mincio, l'emissario del Lago di Garda, nota le acque più limpide.








Copyright © 2019 . All Rights Reserved.

Design by  ebosi